Rimedi mal di schiena: l'elettrostimolazione è il tuo nuovo alleato!

13.01.2020

Sedentarietà, errata postura, sforzi eccessivi e colpi d'aria. Queste alcune delle principali cause del mal di schiena. Scopri come l'elettrostimolazione può aiutarti a combattere questo disturbo. 

Il mal di schiena è oramai una dolorosa costante nella vita di milioni di italiani (circa 15.000.000 di casi tra lombalgia, discopatia, stenosi ed ernia del disco lombare). Ma al di là della forma cronica della sintomatologia, affligge il 97% delle persone. A sostenerlo, un approfondito studio effettuato da Gsk Consumer Healthcare su 19 mila soggetti provenienti da 32 Paesi. Tra i rimedi per il mal di schiena (ma anche in ottica di prevenzione), l'ultimo ritrovato è l'elettrostimolazione muscolare total body (WB- EMS). La tecnologia di miha bodytec, sviluppata e costantemente perfezionata in Germania, si basa sull'elettrostimolazione attiva distribuita su tutta la muscolatura del corpo. 

Mal di schiena: quali sono le cause? 

Differenti da persona a persona. Il sovrappeso, lo stress alle articolazioni accumulato durante la giornata lavorativa, l'eccessiva sedentarietà, o al contrario un allenamento sproporzionato alle possibilità fisiche, il mantenimento prolungato di una errata postura.

Rimanere troppo tempo seduti alla scrivania può innescare un'ampia gamma di disturbi, tra i quali il più frequente è appunto il mal di schiena, aggravato dall'adozione di eventuali posizioni sbagliate. 

Il sovrappeso, spesso conseguenza della sedentarietà o di una insufficiente attività fisica, può causare fastidiose problematiche alla regione lombare. Cosa dovresti fare? Tenere sotto controllo il peso corporeo grazie a un allenamento regolare (mai esagerato) e un'alimentazione bilanciata, in modo tale da conservare o incrementare la massa muscolare, fondamentale per la salvaguardia della salute della schiena, oltre che dell'intero apparato muscolo-scheletrico. 

Muscoli deboli e poco tonici, infatti, non riescono a sorreggere adeguatamente la colonna vertebrale: il dolore percepito nelle fasi più acute, inoltre, può provocare ulteriori contrazioni e aggravare il grado del disturbo. 

Rimedi mal di schiena: prova l'elettrostimolazione di miha bodytec

L'allenamento EMS "total body" contrasta in maniera efficace le fitte connesse al mal di schiena. Ad affermarlo è uno studio condotto dall'Università di Bayreuth, in Germania. A differenza dei trattamenti tradizionali, gli impulsi elettrici generati dal dispositivo miha bodytec raggiungono la muscolatura negli strati più profondi. 

La metodologia dello studio 

L'obiettivo dei ricercatori era quello di identificare gli effetti dell'allenamento con EMS su pazienti accomunati da un elevato indice di mal di schiena cronico. Sono stati individuati 49 soggetti volontari: 37 donne e 18 uomini, con una media di 47 anni di età.

I partecipanti si sono sottoposti a un programma di training di 5 settimane (25 minuti a sessione, 2 volte a settimana) con miha bodytec.

I risultati 

Questi alcuni dei risultati registrati al termine del percorso:

  • riduzione del dolore cronico, sia per intensità che per durata (88,7%)
  • dolore cronico alleviato (38,8)
  • miglioramento del benessere fisico generale (61,4%)
  • miglioramento della stabilità corporea (57,1% per gli uomini, 85,7% per le donne)

Le evidenze dello studio, quindi, concludono che l'allenamento con elettrostimolazione limita gli effetti del mal di schiena con efficacia. Lo stimolo elettrico non solo attiva aree muscolari più ampie, ma soprattutto agisce sugli strati più profondi, solitamente difficili da raggiungere con un allenamento convenzionale. 

Note: Abstract della ricerca

Come agisce l'EMS di miha bodytec?

Sotto la guida di personal trainer certificati EMS, che coordinano un allenamento personalizzato 1:1 o 1:2 idoneo al disturbo (1 trainer per 2 clienti max), si vieni collegati a miha bodytec con il quale si eseguono piccoli e semplici movimenti cercando di opporre resistenza agli stimoli elettrici rilasciati dal dispositivo. Se soffri di mal di schiena, attraverso un programma specifico, otterrai significativi benefici già nelle prime settimane. Non ti resta che trovare lo studio EMS più vicino e concordare con il trainer il percorso adatto!